23 novembre 2009

Le storie del cuore



Questa è una grande storia d'amore.

E' iniziata 3 settimane fa e da quel che mi è dato sapere, probabilmente non sarà a lungo termine e non avrà un lieto fine.

O forse si.

Bisogna capire da quale lato si vuol leggere il racconto.

I lettori si divideranno in due categorie: chi si crogiola nelle grandi passioni e non importa come andrà a finire, l'importante è avere vissuto.

E poi ci sarà chi non vuole soffrire e rinuncia pur di non essere toccato dal dolore di una separazione inevitabile.

No. Non ho incontrato nessun uomo.

Esistono sentimenti che vanno oltre l'età, la razza, il sesso.

Tu potresti essere un cane femmina di 10 anni vissuti in canile, malata di tumore (operato a cacchio di cane, tanto per rimanere in tema), cardiopatica, con la leishmania e cieca( tanto per non farsi mancare nulla) e io potrei accoglierti e pensare di poterti dare un piccolo spazio nel mio cuore e nella mia casa.

Potrei pensare di mettere una cuccia vicino al mio posto a tavola e una copertina vicino al mio pc, perché tu potresti aver bisogno di sentirmi vicina, seppure non lo facessi non succederebbe niente, perché tu non hai voce, non piangeresti e non abbaieresti e neanche potresti guardarmi con occhi imploranti, perchè quelle due bilie opache infilate nella faccia non sono in grado di vedere.

Lo so che la mia Stefy non è una gran bellezza e diciamo pure che io l'ho trovata ad un passo dalla rottamazione, ma non è forse vero che mi piace riciclare?
E quello che per alcuni è immondizia, per altri è un tesoro.

20 commenti:

DANY ha detto...

che storia meravigliosa Stefy è fortunatissima sono pochissime le persone come te.

AbcHobby.it ha detto...

oh mamma che storia dolcissima, ma tu sei grande!! dare casa a una cagnolina che non è piu una cucciola si fa solo se si ha un cuore grande!!! e la piccola stefy dopo tante disavventure è stata fortunata a poter passare la sua "pensione" vicino a una persona come te!
un grosso abbraccio a tutte e due
eli

Mary ha detto...

Ciao Elena ,
è un po che no passo a trovarti ... ho letto attentamente il tuo post , so che vuol dire prendersi cura di un cane che ha i gg contati ,
( qualche anno fa ho condiviso la sorte di Lilly un dalmata puro di 2 anni malata di lesmaniosi , l'ho vista consumarsi era pelle e ossa nemmeno le cura facevano più effetto , ma non dimenticherò mai il suo sguardo languido ...raggiunta l'ora ...un bel giorno sparì , l'abbiam cercata invano ...
con tutta la sua dignità se ne è andata ...
un bacione mary

elena71 ha detto...

Grazie Dany e Eli.

Mary, è vero che nella sofferenza questi cani hanno una grandissima dignità.
E forse è proprio questo che fa più male.

La loro serena accettazione è una grande lezione di vita.

Un saluto a Lilly che finalmente corre felice sul ponte dell'arcobaleno.

AbcHobby.it ha detto...

figurati elena, è cosi dolce stefy... e dopo che senti tante storie tristi di abbandono è bello vedere che c'è gente come te che accoglie in casa questi dolci cucciolotti!!!!

super smack a te e alla piccola stefy!!!

Tatti ha detto...

Anche se non possono vedere, quei due occhioni esprimono immensa gratitudine e amore per chi ha voluto donarle un po' di felicità in quest'ultima parte della sua vita.Certo, farà malissimo, e tu sei una grande.
Un sorriso
Tatti

Anonimo ha detto...

brava brava brava.meno male che ha trovato te,lei lo sente anche se non vede.almeno passera'i suoi ultimi giorni piu serena .mirtilla

ALESSANDRA ha detto...

Dopo tanti guai e sofferenze anche la tenerissima Stefy ha avuto la sua rivincita, e la vita le ha dato anche qualcosa di bello:"te"!
L'ultima frase del tuo racconto ha toccato il mio cuore. In bocca a lupo ad entrambe

Fata Bislacca ha detto...

Elena sto con la lacrime ovunque!!! Che bello, che meraviglia.... Quanto amore! Vivetevelo tutto!!! Ho il cuore gonfio gonfio di tenerezza; che bello esservi trovate!
Un abbraccio immenso! Cathy

Varla ha detto...

Hola Elenita!! Sentivo la mancanza dei tuoi post speciali! Però, ho visto che sei tanto altruista con le creature abbandonate, così ho capito i tuoi impegni. Non vedo l'ora di vedere le tue creazione nuove, attendo! Per il momento, felice di sapere che stai bene con il famoso e adorabile "Nando". Anche io ho un "pulccioso" a casa, si chiama Blaky, un disastro di Breton Francese!! Bene, ti saluto, un mega baccione, Varla.

*Si* ha detto...

Mi hai commosso.

elena71 ha detto...

Un saluto a tutte le fans di Stefy e Fernandino.

A presto con le foto dei regali di natale, cosa troveranno sotto l'albero???

:D

amrita ha detto...

io la trovo dolcissima e carinissima.
e tu sei stupenda!

Antonella ha detto...

Ciao! Ti trovo tra i miei sostenitori e mi fa immensamente piacere! Hai un cuore d'oro cara Stefy e ti auguro tanta felicità con la tua piccola...vi meritate entrambe...siete meravigliose. Sul mio blog "Animali e Poesie" pubblico le storie d'amore con i pelosetti che i miei amici mi inviano... Se ti fa piacere dai un'occhiatina al blog...e se ti va mi farà immensamente piacere inserite questa tua storia meravigliosa... Un abbraccio a te e alla tua piccola!

fradifri ha detto...

quegli occhi vedono molto di più di quanto si possa immaginare!!!!
sei stata fortunata tu a trovare lei!!!!

elena ha detto...

Hai detto giusto, sono io la fortunata.

Stefy è un cane meraviglioso.

:)

Geena ha detto...

sei a dir poco fantastica.
io ho adottato un gatto con la fiv e con tre zampe, cdi cui una gliel'abbiamo amputata completamente.
sei stata meravigliosa.

elena71 ha detto...

Geena, certo che anche tu non scherzi in fatto di scelte coraggiose...

Adesso Stefy è bella vispa e si è ambientata, stasera si è addormentata in braccio a me, tutta sdraiata e il pancino in su...

E' lei ad essere meravigliosa e io sono stata fortunata ad averla incontrata :D

Auguri al tuo micio.

Una cuccia per gatti e bambini ha detto...

E' vero non è facile e tanti si sarebbero tirati indietro e l'avrebbero lasciata dov'era! e' quello che mi ha detto qualcuno quando ho tirato su dalla strada un micio cieco ed epilettico...
Tu hai fatto un grande dono a questo cagnolino! Gli hai regalato amore e serenità.. se anche per poco... cosa c'è di più prezioso??
Un abbraccio,
Roby

elena71 ha detto...

Niente, no, c'è niente di più prezioso.

Grazie Roby.