15 settembre 2008

Niente torpiloquio

Le mie figlie hanno deciso che non devo dire parolacce.

Lo so perfettamente che non e' bello per una donna, che non e' educativo, blablabla.

Ma non e' che le dica volontariamente, mi scappano.

Una volta mi scappavano 2 pacchetti di sigarette al giorno e poi ho smesso, tutto insieme, di botto, una sera l'ho deciso e l'ho fatto, anzi, l'8 dicembre compio il mio terzo compleanno da detossicata.

Ma per le parolacce non c'e' verso.

Pero' alle Sante Pargole non so dire di no, quindi ho deciso di ricorrere ad un compromesso per adattarmi graduatamente alla mancanza di quell'elemento che fa parte di me, del mio essere, del mio DNA.

Percio' da oggi in poi solo " Porca Mignolla" e " Vaffanqulul".

Ohhhh e che casso. ( Anche qui ci andava un bel punto esclamativo, ma su sta cavolicchio di Bruxelles di tastiera svizzera non ho idea di dove si trovi. grrrrrrr).

P.S.

Cavolicchio di Bruxelles e' la parolaccia che usa mia figlia minore, ma io questa la rifiuto perentoriamente.

18 commenti:

Lesandro ha detto...

scusa, volevo lasciare un commento ma non mi sento tanto bene. continuo a vedere il puntatore del mio mouse trasformato in zucca. forse ieri sera ho mangiato pesante porca putrella.

elena71 ha detto...

Penso che adottero' anche porca putrella che inseme a porca mignolla fa la sua porca...figura..

Gio ha detto...

Cara, io non te l'ho mai detto , ma il puntatore a forma di zucca ogni tanto da dei problemi, perche non riesce ad acchiappare bene i link.
A parte questo le tue parole sostitute non vanno, specie vaf..qulul, troppo simile all'originale!
Io comunque uso porca puzzola , mannaggia e all'occorrenza , pero' , sniff anche tante parolacce!

elena71 ha detto...

Orsu', la zucca e' stata archiviata, non so bene come perche' all'improvviso e' sparita..

Ciao zucchi', e' stato bello finche' e' durato...

essenza di vaniglia ha detto...

elena, mi fai scompisciare (è turpiloquio anche questo?)!
quasi quasi ti do uno di quei premi "il blog che mi mette allegria" o consimili... ;-)))
scherzo scherzo!!!
cmq mi sento un'idiota a ridere da sola davanti a un monitor!!!
io ho un mac ed il puntatore a forma di zucca o in qualsiasi altra forma non potrei vederlo!!!
buona serata!!! anche alle tue educatissime figliole!

LaFRA ha detto...

CiaO!!! Grazie per essere passata a farmi visita! Trovo che il tuo blog sia stupendo, sei bravissima e creativa! Il mio blog tratta principalmente di cucina (ma senza pretese eh!!) ma mi interessano molto gli hobby creativi, solo che per mancanza di tempo e perchè, da brava acquario, sono molto poco costante lascio sempre tutto a metà! La cucina però tiene botta!!
Bella l'idea che hanno avuto le tue bimbe, dovete divertirvi molto a cercare dei surrogati di parolaccia! Prenderò spunto, perchè ho un nipote di quasi 4 mesi che mi adora ma che se inizia a parlare come me lo vado a mettere in fila al porto per imbarcarsi su un mercantile...
A presto!
Francesca

Laura ha detto...

Io dico porco zombi, zio paperino, porca pupazza e porca trota... funziona..e una mia amica vaffanciullo...

Lesandro ha detto...

zio paperino è semplicemente geniale!

elena71 ha detto...

Le mie figlie, prendendo spunto da Colorado cafe' hanno suggerito porca trota (come Laura) e vaffancuore, ma non li sento miei..

@ Vaniglia: educatissime figliuole? Quelle sono due gnome insuocerate vestite da ragazzine, altro che!!!!

@Fra: ma che fine hanno fatto le donnine timorate diddio che c'erano una volta? Che fine faremo di questo passo? Non ci sono piu' le mezze stagioni..

@Lesandro: Te l'appoggio (gh!), zio Paperino e' fantastica, ma anche vaffanciullo non scherza!

@Laura: la tua amica e' una bella fonte di ispirazione, teniamola stretta, mi raccomando!


P.S.

Siccome che ho trovato il punto esclamativo sulla mia famosa tastiera elvetica, avviso fin d'ora che li usero' a iosa.

Mentre per le lettere accentate ci stiamo attrezzando e finche' non le scovero' usero' qualsiasi mezzo lecito o illecito che sia.
Cia'

Ilaria ha detto...

Noi abbiamo strudel che sta per str...o, porca paletta, cassiopea che sta per ca..o,e molte altre e moooolte parolacce, purtroppo non sempre sottovoce!
Ah, dimenticavo: il mio figlio quasi maggiorenne ha un linguaggio da scaricatore di porto...e non c'è il verso...pensavo a delle multe in eurini, ma è gia senza soldi. Che fare???????

sempre Fata Bislacca ha detto...

Ciao Elena, ti ho scoperta tramite Ilaria (filo e colori); ma sei un vulcano!!! Poi una Ticinese; che bella sorpresa; credevo che tutti i bloggers ticinesi parlassero solo di hokey, motori o simili!!!
Mi prenderò tutto il tempo per visitarti dato che sei molto prolifera (e non solo nel coniare nuovi epiteti ecc.) quindi mi metto comoda e poi torno e ritorno!!! Ciao "quasi-vicina-di-casa", Fata Bislacca
p.s. sei la benvenuta anche tu, quando vuoi!

Anonimo ha detto...

@ Ilaria: puoi dire a tuo figlio che puo' usare certi termini fuori da casa tua, ad esempio al porto.^^^


@Fata Bislacca: sono elveticamente importata da Roma e provincia :D
Quindi immagina un'infermiera romana che gira per le case svizzere a diffondere il Verbo.

Tra annamo, famo e pijamo i miei pazienti sono ormai rovinati per sempre.

P.S.

Io ti conoscevo gia' grazie a Manu ( Supponiamoche)e ogni tanto passo a leggerti.

Sa vedom :D

Elena

essenza di vaniglia ha detto...

elena, tu ti intendi di linguaggio html?! vero?? dimmi di si!
non riesco più a caricare i template dal mio disco rigido, mi dà l'errore bk-...., hai una soluzione a questo?!
rivoglio il mio template!!!

Ilaria ha detto...

Ma dai! Anche tu all' accademia di belle arti! ho mollato anche io, al terzo anno...senza nessunissimo rimpianto!
Un tutorial? Con le foto?
Oddio! spero di essere all'altezza...dammi un po di tempo,che mi faccio venire in mente qualche cosa!
Adoravo Rosso...bella canzone...bei tempi!

elena71 ha detto...

@Vaniglia: mi spiace, ma neanche io sono riuscita a caricare il template dal mio pc, ne avevo trovato uno bellissimo, ma niente da fare. Quindi ho ciapato PSP e mi sono creata, loghi, sfondi e infiocchettature varie cambiando i connotati ad uno di quelli che passa Blogger.

In compenso mi sto cimentando nella creazione siti, ho fatto il mio e quello di una mia amica ( http://fonfetta.altervista.org/cucitocreativo.htm ) che se nun se sbriga a mannamme le foto je lo brucio :D


@Ilaria, forza e coraggio, fai delle cose bellissime e se anche all'inizio i tutorial non saranno perfetti piano piano diventerai una maestra DOC.

mafalda ha detto...

Ahahahahha, le tue figlie hanno ragione, ma porca miseria non se ne può!!!!!!!!
In bocca a lupo, e brava per aver smesso di fumare, io spero di riuscirci prima o poi!!!!!!!!!!!!!E spero che ci riesca anche mio marito, confido nell'amore materno, ovvero alla prima gravidanza!!!!!!!!!!Non ci metteremo mano subito, infondo sono oslo due mesi che siamo sposati, voglio godermelo un bel pò il mio maritino............

elena71 ha detto...

@ Mafalda: ecco, io sono riuscita grazie all'amore materno e se anche poi si è rivelata una gravidanza anembrionica, sono riuscita lo stesso a non riprendere a fumare. Sai che ogni volta che mi veniva voglia di fumare pensavo ad un feto nel liquido amniotico sofferente per la mancanza di ossigeno e sentivo io stessa la sensazione opprimente di quando si è in una stanza chiusa piena di gente che fuma.

Ed è cosi' forte l'istinto di protezione che vedrai ce la farai sicuramente.
Andrea invece non ha smesso, ma da allora, e sono già 3 anni, non l'ho piu' visto fumare in mia presenza, so che va in balcone o si chiude in cucina e poi spalanca tutto, ma sta sempre molto attento.

Poi mo c'ha pure paura che me metto la dentiera e sta ancora piu' attento... ghghghghgh

manù ha detto...

Anch'io ho smesso di fumare una volta scoperto di essere incinta. Ogni tanto, soprattutto in questo periodo, mi ritrovo con una sigaretta tra le mani, ma per fortuna sono solo eventi sporadici. E poi dopo aver fumato mi sento in colpa!
Un giorno mia figlia mi ha vista con una sigaretta e mi ha detto: "Manu (ogni tanto mi chiama mamma...) hai fregato le sigarette di papà, ridagliele!!!" ed ha solo 4 anni!!!