17 settembre 2008

Bocca di rosa

Penso di aver trovato la cura alla piaga sociale della prostituzione, ma anche all'infedeltà coniugale.

Dopo questo nessuno potrà dire:" Io?? Mai stato a troglie!"

E' proprio in caso di dire... Buona la prima! ( e l'ultima ghghgh).

11 commenti:

manù ha detto...

.....proprio una storia che lascia il segno!

elena71 ha detto...

aahahahaha

sempre Fata Bislacca ha detto...

Allora Freud aveva proprio ragione ipotizzando che questa fosse la più grande paura maschile... Io che pensavo che fosse ormai superato!!! grazie per la tua offerta di assistenza, anche se molto interessata... Qui a Locarno tra poco i commercianti della città vecchia faranno il solito mercatino "desfaction" dove svendono tutta la merce rimasta. Forse un altro manichin ci scappa. Io starò all'occhio e ti faccio sapere per la tua Tationa... È vero che è frustrante la magrezza di questi manichini, anche Gina mi fa sentire totalmente inadeguata. Ma io almeno ho braccia, gambe e testa!!!! Per il Creativa spero di rimettermi in forma e riuscire a venire almeno domenica.... Fai sapere se vale la pena visto che ci andrai prima??? Un abbraccio, Fata Bislacca

essenza di vaniglia ha detto...

non sanno più cosa inventarsi...
°__°

mafalda ha detto...

Non lo farò mai vedere a mio marito!!!!!!!!!!!!!!!
Non vorrei che poi magari abbia paura di me!!!!!!!!!!!!
Ahahhaahahah, troppo forte, però per alcuni maschi sarebbe un tocca sana, così la smettono di importunare le donzelle, non hanno ancora capito che un no è no.
Ci vorrebbe tipo un meccanismo, che quando una incontra un pervertito o altro, all'improvviso esce la belva e lo rimette in riga!Comodo no? Così ci può divertire con chi si vuole è se uno è cafone.........zag!!!!
Saluti!!!!!!!!!!
Ciau

elena71 ha detto...

@Fata Bislacca:non sapevo del mercatino di Locarno, fai sapere che verro' sicuramente. Io adovo adovo adovo tutto cio' che è vecchio, usato e che racconta la vita degli altri. Non sai che emozione quando in qualche libro usato trovo una cartolina o qualche vecchia foto..
Per quanto riguarda Creativa due anni fa ci siamo divertite tantissimo io e Silvia e infatti aspettavamo questo evento con trepidazione.
Quest'anno verrà anche Melissa, la mia asociale figlia quattordicenne provvista di scucchia( scucchia= mento prominente talmente prominente che le tocca la suola delle scarpe)e anche alcune amiche e amiche delle amiche mie e delle mie figliuole.
Bello bello bello!!

@Mafalda: questo trailer mi ha fatto morire, troppo bella l'idea di una..ehm..dentatura bassa :D
Per tuo marito non so come aiutarti sai che abbiamo lo scambio link e magari ogni tanto viene a sbirciare, allora ho quasi pensato di cambiare il titolo del post e di scrivere" Leggete tutti tranne Tenebrae". :)
Funzionerà?

@Vaniglia: manca solo " L'orecchio che uccide" poi avremo visto tutto.

essenza di vaniglia ha detto...

elena!!! ho aggiornato la ricetta!
scusami, come direbbe qualcuno ho il cervello in mancato rientro!!!
scrivo la ricetta della torta di mele e cosa dimentico? le mele!!!!!
hai il grande merito di essere stata l'unica, su 14 che hanno lasciato un commento, ad accorgersi della dimenticanza...
buona domenica!

elena71 ha detto...

Sai cosa ho pensato a questo proposito?

Che le persone che ti lasciano i commenti per la torta di mele lo fanno esclusivamente per amicizia e simpatia, perchè sono convinta che ognuna di loro abbia già una ricetta di famiglia tramandata da quaderno in quaderno.

E quello che hanno apprezzato nel tuo post è stato piu' il profumo di casa della nonna che evoca, che della ricetta stessa.

michellescrap ha detto...

Grazie Elena per l'indicazione sul feltro :-)))
Non ero mai stata sul tuo blog e mi è molto piaciuto! Sei divertente, ironica e unisci la tua creatività con la simpatia!
Un bacione grande
Michelle

sempre Fata Bislacca ha detto...

Grazie cara Elena per i racconti su Creativa; è come se ci fossi stata! Dunque, Desfaction la fanno domenica, l'orario di inizio credo sia intorno alle 10 (è bene arrivare presto per fare affari). Purtroppo dall'anno scorso hanno aperto anche a bancarelle normali, le solite; formaggi, incensi ecc, ma ci sono anche i commercianti della città vecchia e ti assicuro che ogni anno mi porto via ogni genere di cosina: non tanto cose vecchie come piacciono a te (ma ci sono anche quelle bancarelle) ma cose dell'estate che sono rimaste, ed i sconti vanno dal 30 al 70 percento. Mica male! Se pensi di venire ed hai piacere ci possiamo trovare per un caffé. Fammi sapere!!! A presto, Cathy

sempre Fata Bislacca ha detto...

Grazie cara Elena per i racconti su Creativa; è come se ci fossi stata! Dunque, Desfaction la fanno domenica, l'orario di inizio credo sia intorno alle 10 (è bene arrivare presto per fare affari). Purtroppo dall'anno scorso hanno aperto anche a bancarelle normali, le solite; formaggi, incensi ecc, ma ci sono anche i commercianti della città vecchia e ti assicuro che ogni anno mi porto via ogni genere di cosina: non tanto cose vecchie come piacciono a te (ma ci sono anche quelle bancarelle) ma cose dell'estate che sono rimaste, ed i sconti vanno dal 30 al 70 percento. Mica male! Se pensi di venire ed hai piacere ci possiamo trovare per un caffé. Fammi sapere!!! A presto, Cathy